A.S.D. CORIGLIANO CALABRO: il difensore Lamorte importante rinforzo

Nuova pedina in difesa come centrale per il team coriglianese. Fabio LAMORTE, classe ’91, 185 cm, destro naturale, nato nella frazione Foggiano del comune di Melfi, è un nuovo elemento a disposizione di mister De Feo per il reparto arretrato per quello che sarà il cammino 2018/2019.

Un predestinato per il calcio, a 14 anni Lamorte tira i primi calci nei “giovanissimi” del Melfi e nella stagione 2006/2007 sale di categoria e gioca nella “Beretti”. L’anno successivo il Melfi, avendo intravisto le potenzialità tecnico-atletiche, lo porta in ritiro pre-campionato facendolo debuttare in prima squadra contro il Catanzaro.

Anche le big di serie A e B non restano impassibili al suo talento: Genoa, Torino, Brescia e Sampdoria iniziano a monitorare la situazione. A spuntarla, però, nel 2008, è la Sampdoria che lo ottiene in prestito con diritto di riscatto.

L’anno successivo viene riscattato e Fabio gioca con costanza e alto rendimento nell’Under 19, contribuendo a piazzamenti importanti nel campionato di competenza.

Nel 2011 si trasferisce al FC ESPERIA VIAREGGIO, in C1, dove resta per 3 anni. Nel 2014 altro trasferimento al PRO PATRIA in C, nel 2015 AQUI CALCIO 1911 in serie D e nella sessione invernale di calciomercato passa al BISCEGLIE CALCIO sempre in serie D. Nell’inverno del 2016 passa a indossare la maglia del VULTUR RIONERO.

Nel campionato 2017/2018 torna a difendere i colori dell’A.S. MELFI in serie D.

Non resta però impassibile alla chiamata del Corigliano, il ds Salvatore Calaminici e il presidente Mauro Nucaro hanno illustrato obiettivi e programmi tanto da indurre il calciatore al trasferimento.

Franco Sangiovanni


Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial