A.S.D. ROSSANESE: confermati Sifonetti, Carrozza e Rizzo per l’identità territoriale

Un nuovo corso parte quest’anno per l’A.S.D. Rossanese. La società punta a identificarsi attraverso l’appartenenza territoriale della maggior parte dei giocatori che comporranno l’organico 2018/2019.

Da questi presupposti, il presidente Fabio Abruzzese, dopo aver riconfermato il giovane allenatore Luca Aloisi, rinnova il rapporto con Sifonetti, Carrozza e Rizzo, gettando le basi per iniziare la nuova stagione.

Discorso a parte per Giuseppe Sifonetti da quest’anno nella triplice veste di giocatore-capitano-direttore tecnico. A lui la società ha riposto la massima fiducia per tracciare un nuovo corso sportivo puntando su elementi Made Rossano.

Di seguito il Comunicato Stampa della Società.

Franco Sangiovanni


Riconfermati Sifonetti, Carrozza e Rizzo

Prende corpo la Rossanese 2018-2019. Resta lo “zoccolo duro”

CORIGLIANO ROSSANO – Il club comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dei calciatori Davide Rizzo, Antonio Carrozza e Giuseppe Sifonetti.

I due difensori ed il centrocampista sono stati riconfermati dalla società dopo le ottime prestazioni sciorinate nella stagione scorsa.

Mister Aloisi, dunque, potrà contare già su due quarti della difesa titolare e sul centrocampista che, com’è noto, ricopre da qualche settimana anche l’incarico di direttore tecnico.

Una scelta certamente non casuale, quella del club, di iniziare a voler riconfermare lo zoccolo duro della squadra che rappresenta l’essenza della rossanesità all’interno dello spogliatoio.

«La Rossanese ai rossanesi»: il motto coniato anche questo non è causale. E’ nelle intenzioni della società la volontà di fornire un certo “imprinting” a tinte rosse e blu a tutti coloro i quali vestiranno la gloriosa maglia della Rossanese per la stagione che si appresta a iniziare.

Davide Rizzo e Antonio Carrozza non hanno certo bisogno di presentazioni. Il primo è un difensore centrale tra i migliori della categoria e sempre fedele a questa maglia, onorata in tante stagioni passate anche da Antonio Carrozza, difensore esterno ed all’occorrenza centrale. Per lui esperienze maturate nella serie A maltese ed ungherese tra le altre, oltre che in D ed Eccellenza proprio con la Rossanese.

Sifonetti è al suo terzo anno in rossoblù dopo essere cresciuto con questi colori sulla pelle. Capitano, calciatore, dirigente, saranno le sue qualità umane e tecniche a fare da chioccia a tutti.

A loro il club ha affidato le “chiavi” dello spogliatoio perché sinonimi di professionalità, attaccamento alla maglia e rossanesità.

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial