F.C. CALCIO ACRI: sulla panchina torna dopo 7 anni Angelo Andreoli

L’Acri ha scelto. La guida tecnica della squadra, dopo l’abbandono di Delogu, è stata affidata ad Angelo Andreoli, 50 anni, nato a Castrovillari ma cittadino di Fuscaldo. Giocatore di levatura, anche da allenatore Andreoli ha dimostrato le sue capacità con Vigor Lamezia, lo stesso Acri e con il Corigliano Calabro lo scorso anno vincendoo il campionato di Promozione.

Andreoli eredita una situazione pericolosa. L’Acri in classifica in 7 gare ha totalizzato solo 3 punti con 5 reti realizzate e 17 subite, sebbene la società, partita in grave ritardo nella pianificazione della stagione per le ben note vicissitudini, nelle ultime settimane ha rinforzato l’organico con giocatori di assoluto valore, non ultimo Gilberto Martinez.

Ad Acri mister Andreoli ritrova il DS Angelo Siciliano e proprio lo stesso Martinez con i quali ha condiviso l’ultima stagione in promozione. L’Eccellenza ritrova un “vecchio mastino”.

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial