A.S.D. ROGGIANO 1973: crisi econonomica, agitazione dei calciatori

Equilibro precario nel Roggiano del presidente Iaccino. Quando tutti gli altri annunciano nuovi innesti in organico,  i giocatori gialloverdi annunciano l’intenzione di abbandonare e divulgano una nota stampa:

Con la presente i giocatori dell’ASD ROGGIANO 1973 a seguito di decisione unanime presa in data odierna comunicano che: visto le problematiche che quotidianamente stanno ostacolando il lavoro quotidiano, le problematiche economiche che la società nella persona del presidente Iaccino Domenico ci continua a far affrontrare e non risolvere e la mancanza della sicurezza e della serenità necessarie per continuare un campionato che nonostante i problemi sopra elencati ci vede protagonisti in terza posizione e in lotta per il primato non intendono continuare il percorso comune intrapreso il 6 agosto. COSENZA 07.12.2018 – I TESSERATI

In vista della delicata gara di domenica prossima sul campo del San Marco contro il Sambiase Lamezia, secondo in classifica, l’azione dei calciatori diventa vitale per il futuro. Ipotizzare un ripensamento su quanto esposto potrà anche essere possibile se a monte cadranno tutte le pregiudiziali denunciate.

Franco Sangiovanni

 

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial