Un anno d’oro per l’A.S.D. Corigliano Calabro

Il 2018 è stato l’anno d’oro dei biancoazzurri jonici di Corigliano. Resterà negli annali del calcio calabrese il cammino che ha impresso nelle competizioni in cui si è confrontato il team del presidente Mauro Nucaro nell’anno solare. E già, proprio il presidente che nell’agosto del 2017 ha evitato il peggio. Insieme ai suoi vice Roberto Olivieri e Enzo Rinaldi ha scongiurato la fine del sodalizio e ha garantito non solo la continuità sportiva ma ha riportato entusiasmo e ambizione. Un programma il suo che punta a tornei più consoni al blasone, un cammino programmato e lungimirante, riorganizzando l’assetto societario e allestendo organici tecnici di assoluto valore che hanno sinora restituito in termini di risultati i sacrifici e gli sforzi che la dirigenza propina in ogni occasione.

Numeri importanti, forse irripetibili, che insigniscono il Corigliano Calabro come “squadra dell’anno“. Ultima ciliegina, cronologicamente, la conquista storica della Coppa Italia della fase regionale calabrese che proietta il team nella fase nazionale della competizione.

Nel 2018 il Corigliano Calabro:

  • ha disputato 39 gare ufficiali senza mai perdere (15 nel campionato di promozione s.s. 2017/2018, 15 nel campionato di eccellenza s.s. 2018/2019, 9 in Coppa Italia s.s. 2018/2019 con la finale compresa) vincendone 33 (84,62%) e pareggiandone solo 6 (15,38%), ultima sconfitta alla 12ª giornata di andata il 26 novembre 2017 nel campionato di promozione girone A ad opera del Roggiano (0-1);
  • ha vinto il Campionato di Promozione Calabrese girone A;
  • ha vinto la Coppa Italia della fase regionale calabrese;
  • ha chiuso il girone di Andata del Campionato di Eccellenza calabrese in testa alla classifica con 38 punti (12 vittorie e 3 pareggi) scontando anche un punto di penalizzazione, 38 le reti fatte e 10 subite.

Nel totale delle competizioni di campionato le reti messe a segno sono 107 (63 in casa e 44 fuori casa) mentre quelle subite solo 26 (14 in casa e 12 fuori casa) determinando una differenza reti di 83, oltre alle 2 reti realizzate e nessuna subita in occasione della finale di Coppa Italia.

Soddisfazioni di cui andare orgogliosi e fieri che proiettano la compagine tra le più forti dell’universo dilettanti.

Di seguito tutti i numeri dell’A.S.D. Corigliano Calabro nel 2018.


Franco Sangiovanni

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial