A.S.D. CASSANO SYBARIS: tre punti al Belvedere ma buona la prestazione dei locali

ASD CASSANO 1 – ASD BELVEDERE 3


ASD CASSANO: Perri, Pedico, Graziadio M. (67’ Graziadio C.), Pedico, Cruscomagno (54’ D’Amore), Francese, Aita, Perciaccante, Yaya, Galati, Cristaldi (69’ Santoro), Ripoli – All. Carlo Cimicata

ASD BELVEDERE: Andreoli, Miceli, De Rose (75’ Impieri), Di Giorno, Rizzuto, Filippo, Gentile (89’ Iunti), De Pantis, Amendola B. (90’+2’ Stumbo), Mandarano, Garritano (81’ Maritato) – All. Fabio Liparoto

Arbitro: Petrosino Alessandro (sez. Lamezia Terme)

Assistenti: Giuseppe Catanzariti (sez. Catanzaro) – Giovanni Gigliotti (sez. Cosenza)

Marcatori: 23’ Amendola B. (B), 55’ Mandarano (rigore, B), 60’ Gentile (B), 72’ Santoro (CS)

Ammoniti: Filippo (B), Impieri (B)

Recupero: PT 1’ – ST 4’


Al limite della praticabilità, al “P.Toscano” di Cassano il recupero tra il Cassano Sybaris e la capolista Belvedere. L’arbitro Petrosino ha deciso di far disputare la gara, in altri campi per condizioni forse migliori le gare sono state rinviate.

Partita che ha vissuto aspetti legati per lo più a  qualche giocata individuale, normale considerando le condizioni del terreno di gioco.  

Al 7′  l’estremo difensore del Cassano Perri sbaglia un rinvio  dal limite dell’area Gentile tira a botta sicura ma la difesa locale riesce a intercettare e a liberare.

Il Belvedere ci riprova al 13’ rendendosi nuovamente pericoloso, tiro dal limite il pallone finisce in una pozzanghera e l’estremo difensore cassanese si salva.

Due minuti dopo il Belvedere nuovamente vicino al gol, Di Giorno dal limite fa partire un bolide, Perri respinge, doppia change per Amendola Benito e Garritano che non inquadrano la porta.

Sono solo le prove, al 23′   il Belvedere passa in vantaggio, Gentile approfitta di una errata uscita della difesa locsale e crossa la palla al centro, facile per Amendola Benito incornare e portare in vantaggio il Belvedere.

Il Cassano non ci stà, prova a reagire, Al 30′ Yaya’ servito da Perciacciacante, da buona posizione, tira fuori. Al 40′ punizione di Perciaccante, pallone sulla barriera.

Vicino al raddoppio il Belvedere con Gentile il quale supera il portiere e tira verso la porta sguarnita, Cruscomagno evita la segnatura.

Un primo tempo soprattutto caratterizzato da pioggia e vento che ha reso precario addirittura l’equilibrio dei contendenti.

Al rientro in campo, dopo la sosta, gli azzurri locali provano a riequilibrare il punteggio, Al 4′ punizione, palla in area amaranto ma la difesa spazza.

Al 55′  il  Belvedere raddoppia. Gentile cade in area,larbitro senza esitazioni  indica il dischetto. Esecuzione affidata all’esperto Mandarano che non sbaglia.

Al 60′  il terzo gol del Belvedere. Manovra d’attacco del Cassano che ingenuamente perde palla, lancio immediato per Gentile che si fa tutta la metà campo in velocità, entra in area e con un diagonale preciso firma il 3-0.  

Al 27′ Santoro (classe 2002) realizza per il Cassano. Punizione dalla sinistra, Andreoli smanaccia e sulla ribattuta il lesto Santoro la mette dentro.

Forti proteste al 38’ su tiro di Yaya. Un difensore ferma con un braccio in area, ma per l’arbitro è sulla linea assegnando solo una punizione calciata da Perciaccante e deviata in calcio d’angolo.

Significativamente è questo l’episodio che chiude match e anno solare, tre punti al Belvedere che resta così al comando della classifica.

Ospiti sicuramente danneggiati dalle condizioni del campo, è risaputo il tasso tecnico della squadra che è sembrata comunque quadrata e ben disposta a sacrificarsi anche in gare che di tecnico hanno poco o nulla.

Nonostante la sconfitta, i locali escono a testa alta. Paradossalmente, hanno sofferto il campo pesante, nonostante ciò hanno mostrato determinazione, convinzione e spirito di squadra, elemento aggregante che latitava. Si aggiunga alle considerazioni finali che la squadra proposta oggi, fatta eccezione per Pedico, Cristaldi e Graziadio M., era per 8/11 formata da elementi arrivati dal mercato dicembrino.

 

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial