A.S.D. CORIGLIANO CALABRO: sarà ancora serie D

Per il Corigliano Calabro del patron Nucaro sarà ancora serie D, retrocedenell’eccellenza calabrese, al suo posto, il Roccella. Il Tribunale Federale Nazionale, sezione Disciplinare, con il dispositivo n. 151, punisce il Roccella con un punto di penalizzazione in classifica da scontare nella stagione passata, l’inibizione del proprio presidente Misiti per sei mesi oltre a una ammenda di 1.500,00 euro. In virtù, dunque, del punto di penalizzazione il Roccella passa da 25 a 24 punti in classifica, al quart’ultimo posto, il Corigliano Calabro  salvo come quint’ultimo.

Di seguito il Dispositivo Ufficiale:

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial