SERIE D girone I: scialbo pareggio nel recupero tra Rotonda e Castrovillari

ROTONDA 0 – CASTROVILLARI 0


ASD ROTONDA C: Polizzi, Sanzone, Goretta (63’ Diop), Valenti, Saverino (78’ Gancitano), De Santis, Boscaglia, Adeyemo, Fricano, Coulibaly, Giordano (90’+2’ Santamaria) – All. Giuseppe Boncore

ASD CASTROVILLARI C: Rizzitano, Greco, De Caro, Di Battista (64’ Ielo), Ciriachi (56’ Pietrangeli), Bonanno, Lautaro, Mileto, Emmanouil, Cinquegrane, Capua – All. Nicola Terranova

Arbitro: Michele Molinari (sez. Piacenza)

Assistenti: Cristiano Pelosi (sez. Ercolano) – Dario Maione (sez. Nola)

Ammoniti: Coulibaly (R), Fricano (R), Giordano (R), Rizzitano (C), Mileto (C), Pietrangeli (C)

Recupero: PT 1′ – ST 4′


Derby del Pollino, recupero della 14 giornata di serie D girone I. I padroni di casa al primo recupero dei quattro previsti, il Castrovillari al primo delle tre gare rinviate. E se da un lato i biancoverdi lucani godono di un piazzamento a centroclassifica, il Castrovillari, dopo l’arrivo del nuovo allenatore Terranova, ha urgente bisogno di punti per tentare la risalita dal penultimo posto nella graduatoria.

Gara di attesa, a tratti noiosa, più intraprendenti gli ospiti rossoneri, in verità con tanta confusione, che mettono in apprensione la retroguardia locale. Al 14’ vicino al vantaggio il Castrovillari con Bonanno che da fuori aria indirizza verso la porta avversaria e solo un grande intervento del portiere Polizzi ne impedisce la marcatura. Al 21’ ingenuità del difensore rossonero Mileto che commette fallo al limite dell’area, nella lunetta. Ci prova direttamente Goretta ma la palla termina di poco fuori alla destra del portiere. Al 26’ altra grossa occasione per il Castrovillari con Lautaro che sbaglia grossolanamente la conclusione dopo aver ricevuto da Emmanouil, autore di uno slalom a centrocampo, una ottima palla che meritava sicuramente miglior conclusione. La prima frazione si riassume in queste occasioni

La ripresa è ancora più avara di emozioni con due squadre che badano a non subire reti, errori da una parte e dall’altra nell’utimo passagio. Al 55’ occasione ghiotta per il Rotonda con un colpo di testa di Goretta sugli sviluppi di un calcio di punizione battuta dalla trequarti da Fricano. Al 65’ De Santis salva la porta del Rotonda su palla destinata in rete su conclusione di Ielo per una uscita poco attenta di Polizzi. All’ 80’ De Santis ci prova da fuori area ma conclusione a lato. Occasionissima per i biancoverdi all’84’ con Diop e Gancitano che non riescono ad appoggiare in rete di testa un traversone che li aveva trovati soli a centro area avversaria.

Gara segnata dagli errori sia dall’una sia dall’altra parte, tanta confusione, più impostata su rilanci che su azioni manovrate. Un un Rotonda impostato a controllare gli avversari tentando, inutilmente, di innescare i propri attaccanti con lanci a scavalcare il centrocampo avversario. Sicuramente mister Bonacore farà tesoro della prestazione della sua squadra. Il Castrovillari, privo dell’attaccante Puntoriere neanche convocato per problemi fisici, fa di necessità virtù, bisognosa di punti per la classifica e per il morale. Per mister Terranova, in attesa di qualche innesto, serve tempo e pazienza per plasmare il suo team.

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial