Quadrangolare Benefico Airp domenica 22 allo “S. Rizzo” di Rossano

Torna in campo la solidarietà. Nonostante il periodo vacanziero e il gran caldo è in programma per domenica 22 agosto il “Trofeo Airp” (Associazione Italiana Rene Policistico). Quadrangolare calcistico di scena a partire dalle ore 17.30 allo stadio “Stefano Rizzo” di Rossano con ingresso gratuito sulle gradinate. Competizione organizzata dalle quattro compagini protagoniste in campo e dall’idea di Domenico Sprovieri che per sensibilizzare la tematica sul “Rene Policistico” ha compiuto una vera e propria impresa titanica percorrendo in bici Londra-Corigliano. Visto lo scopo solidale, la manifestazione è stata patrocinata dal comune di Corigliano-Rossano e sostenuta da alcuni sponsor. Ricavato che sarà donato all’Associazione Italiana Rene Policistico mentre tutti coloro che volessero contribuire alla causa basterà consultare il sito www.renepolicistico.it/come-donare/ per scoprire le varie modalità e dove sarà possibile visionare anche tutte le info, i progetti e le curiosità dell’Airp. Tornando al torneo, gli abbinamenti delle due semifinali, ciascuna da quaranta minuti con due tempi da venti, proporranno la prima sfida tra London2 Calabria Airp- Milan Club Corigliano (17:30) e a seguire la seconda gara tra Atletico Corigliano- Rangers Corigliano. In caso di parità la vincente sarà decretata direttamente ai calci di rigori. Espletate le due semifinali, la finalissima sancirà la vincente di questa prima edizione “Trofeo Airp”. Tutte le sfide saranno dirette dalla terna arbitrale dell’Aia di Rossano composta dagli arbitri Scura, Montalto e Ventre. Le due formazioni sconfitte nelle semifinali si classificheranno terze ad ex aequo. A corredo dell’ultima contesa previste le premiazioni per tutti e quattro i club partecipanti che saranno omaggiato con trofei e medaglie. Previsto anche un premio “Miglior Calciatore” che sarà assegnato da una giura composta dal delegato Figc- Rossano Bruno, dal vice delegato Figc-Rossano Cimino, dal main sponsor Malagrinò, dal presidente dello Sporting Club Corigliano Fino e dall’ex calciatore e allenatore Esposito. Personalità sportive che presenzieranno anche alle premiazioni. Organizzatori che hanno pensato anche un riconoscimento a sorpresa su cui vige il massimo riserbo. Ciò su cui, invece, non esiste riservatezza sarà il nobile scopo dell’evento dove sugli spalti si spera non mancherà il pubblico sempre nel rispetto delle normative anti covid.      

 Cristian Fiorentino

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial