Rangers Corigliano, Pacino Neo Mister con Riserva. Si lavora ai rinforzi

di Cristian Fiorentino

Virata verso la svolta tecnica in casa Rangers Corigliano. Nelle ultime ore, infatti, la scelta della società biancoazzurra è caduta su mister Vincenzo Pacino. Per Pacino, dopo i passati successi nelle categorie superiori e le recenti esperienze di Acri e Cosenza, si tratterebbe di un gradito ritorno nella sua città. D’obbligo il condizionale perché lo stesso Pacino a breve incontrerà la squadra per parlare con i calciatori della rosa alla presenza dei dirigenti. Solo dopo, lo stesso allenatore scioglierà le riserve per poi passare al lavoro. Per la dirigenza “Pacino è un motivo d’orgoglio, un’iniezione d’entusiasmo e punto di riferimento importante che rappresenta gli appassionati di calcio coriglianesi. Sia da calciatore che da tecnico, Pacino ha scritto pagine importanti del calcio cittadino, dimostrando sempre attaccamento e professionalità”. Il dirigente e fondatore della società Franco Alfano ha affermato: «Pacino è un nostro concittadino entusiasta e tifoso dei colori biancoazzurri, prima che un valente tecnico dalle doti distinte ed acclarate. Fin da adesso auguriamo al mister buon lavoro”. Intanto, resta come vice il giovane e valente collaboratore tecnico Demetrio Caputo a cui la società ha rinnovato la fiducia e ha inoltrato i ringraziamenti per il lavoro svolto in queste settimane, dopo il divorzio con mister Apicella. Gruppo al lavoro in vista della gara casalinga di sabato prossimo, alle 14:30, contro il Diamante Caselli. Frattanto, la società jonica ha iniziato a scandagliare il mercato per rintracciare alcuni profili da mettere a disposizione dell’organico. L’imminente riapertura delle liste a dicembre dovrebbe portare alcuni rinforzi per puntellare una rosa al momento decimata. Rosa senza già Bianchi, per il resto della stagione, il mediano G. De Giacomo, reduce da un brutto infortunio domenica scorsa, Maglione ancora da recuperare, Sisca da valutare e Montalto indisponibile. Per il prossimo turno torneranno disponibili Marino, dopo aver scontato la squalifica, e S. Sposato.