A.S.D. TREBISACCE: All’ “Amerise” decidono Galantucci, Grisolia e Gueye

ECCELLENZA, 18^GIORNATA (3^DI RITORNO)

TREBISACCE-O.ROSSANESE 3-2

Marcatori: 5’pt De Simone (R), 29’pt rig. Galantucci (T), 18’st Bongiorno (R), 26’st Grisolia (T), 31’st Gueye (T).


Il Trebisacce si aggiudica anche il derby di ritorno contro l’Olympic Rossanese. Gara non adatta ai deboli di cuore, rocambolesca, e con ben 5 segnature. Ospiti che partono subito bene e con De Simone passano a condurre dopo appena cinque giri di orologio. Il pareggio locale, porta la firma su rigore di Galantucci. Gara apertissima, combattuta da ambo le parti, con il Trebisacce che prova a dettare il proprio ritmo e con Gueye che mette in apprensione la difesa ospite; dall’altra parte l’Olympic ha due buone occasioni con Salandria prima e con Bongiorno dopo. Proprio Bongiorno, quasi a metà ripresa, riporta in vantaggio l’undici rossanese, un colpo che avrebbe rischiato di mettere KO i “Delfini”. Così non è. Mister Malucchi si gioca la carta Naglieri e la mossa porta i frutti sperati. Al 26′ infatti Grisolia, migliore in campo, trova il punto del pari e cinque minuti più tardi è proprio Naglieri a sfornare l’assist vincente per Gueye. É il gol che decide la partita e che consente ai giallorossi di ritrovare i tre punti e riscattare la sconfitta di Bocale della scorsa giornata.

A fine gara, il tecnico Malucchi, ha così commentato: “Oggi è stata una delle partite più belle, se non la più bella, della stagione. Abbiamo sempre cercato di imporre il nostro ritmo ed il nostro gioco e nonostante ciò siamo andati per due volte in svantaggio. Bravissimi a non disunirci ed anzi a riprenderci e poi a ribaltare il punteggio. Il cambio tattico con l’ingresso di Naglieri ci ha dato più spinta dalle ali ed è stata una mossa decisiva. Faccio i complimenti e gli elogi a tutti, però c’è da dire che Grisolia è stato davvero il migliore in campo. Bravo in entrambe le fasi e poi il gol è la ciliegina sulla torta. In classifica siamo adesso a dodici-tredici punti dalla tranquillità. Felice per avere incamerato 6 punti tra andata e ritorno contro una grandissima squadra. Sabato contro il Sersale non sarà assolutamente semplice. Affronteremo una formazione assetata di punti, specialmente sul campo amico; dal canto nostro vogliamo provare, in questo doppio turno in trasferta che ci attende, ad incamerare più punti possibile per proseguire la buona strada intrapresa. Dobbiamo infine evidenziare come quella di oggi sia stata una vera e propria giornata di sport. Fair-play in campo e fuori; sugli spalti c’erano i ragazzi del nostro settore giovanile ed hanno potuto assistere ad un grande spettacolo“.   

Fabrizio Cantarella – Add. Stampa Asd Trebisacce –

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial