Sporting Club Protagonista a Coverciano e S.Pellegrino. A Luglio Camp Atalanta

Doppio prestigioso appuntamento, nei giorni scorsi, per lo Sporting Club Corigliano. La pattuglia della divisione Pulcini si è cimentata in due importanti competizioni in altrettanti città. La squadra dei piccoli calciatori biancoverdi, classe 2008 guidata dai mister Grispino e Grisolia, avendo conseguito lo scorso maggio per la sesta volta nella sua storia il titolo stagionale, ha partecipato alla consueta festa nazionale in quel di Coverciano. Manifestazione indetta dalla Figc e dal titolo “Grassroots Festival” dove si sono radunati duemila e cinquecento Pulcini in arrivo da tutta Italia. Competizione durata due giorni: nel primo spazio alle gare e ai giochi per tutte le squadre e nella seconda giornata di scena calcio al femminile e calcio a 5. Oltretutto, sempre nello stesso ambito, ampio risalto al progetto promosso da più anni dalla Figc del “Calcio Integrato” inteso proprio come rete sinergica tra atleti normodotati e diversamente abili. Bimbi che hanno visitato i vari ambienti di Coverciano, notoriamente dedito alla nazionale,  e  l’ampio museo dedicato alla storia calcistica degli azzurri. A margine della due giorni medaglie, targhe e gadget per tutte le società. Negli stessi giorni, invece, a San Pellegrino Terme, in provincia di Bergamo, la formazione Pulcini biancoverde, classe 2009, come tante altre scuole calcio affiliate all’Atalanta, ha preso parte alla terza edizione del “Junior Cup 2019 – Coppa Quarenghi”. Quarenghi noto medico dell’Inter degli anni ’70-’80, nativo proprio di San Pellegrino, omaggiato proprio con questo trofeo dalla società bergamasca. Torneo disputatosi in tre giorni con la formazione coriglianese diretta dai tecnici Le Pera e Sammarro. Prima ex equo a margine del proprio girone con la Vallejato, la compagine Pulcini Sporting non ha avuto accesso alla fase successiva causa la sconfitta di misura nello scontro. Ottime prove, comunque, per i calciatori in erba biancoverdi che hanno superato, nel raggruppamento, i pari età del Torino e Livorno. Comitiva Sporting omaggiata con tanto di coppa e medaglie nonché gadget nerazzurri. San Pellegrino Terme, inoltre, ha dato i natali a diverse personalità tra cui il compianto capitano della Fiorentina Astori venuto a mancare prematuramente lo scorso anno. L’entourage biancoverde ha avuto modo di recarsi in visita presso la tomba e ossequiare la memoria del calciatore viola. Grande soddisfazioni per i Pulcini del presidente Fino che in questo doppio appuntamento hanno avuto modo di confrontarsi, apprendere e crescere secondo i sani principi sportivi. In casa Sporting Club, però, nuove iniziative sono già in cantiere come quella targata “Atalanta Football Camp” di scena presso i campi di contrada Santa Lucia da venerdì primo luglio a venerdì 5. Cinque giorni intensivi con la partecipazione degli allenatori della compagine bergamasca ed aperto a bambini e bambine e a ragazzi e ragazze tra i 6 e i 14 anni.  Grande risalto, ovviamente, anche al calcio in rosa visto la promozione per la disciplina della Figc e dopo gli importanti risultati della nazionale italiana ai mondiali di Francia in questo periodo. Territorio jonico di Corigliano-Rossano, inoltre, negli anni votato al mondo calcistico delle donne e in crescita grazie ad ogni singola iniziativa per la crescita della specialità.                            

Cristian Fiorentino

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial