Allo SPORTING CLUB CORIGLIANO successo Camp Atalanta e Portieri. Presentate le nuove maglie

Settimana calda, intensa e all’insegna di un doppio prestigioso appuntamento in casa Sporting Club Corigliano. I primi giorni di luglio, presso i campi del centro sportivo di contrada Santa Lucia, sono trascorsi tra “Atalanta Football Camp” e  “Camp Portieri”, giunte entrambe alla terza edizione. In realtà, la sezione 2019 dedicata agli estremi difensori si è svolta, dal 30 giugno al 2 luglio, sotto la guida della scuola calcio per portieri “Numero 1” di mister Pacifico. Il camp dell’Atalanta, a cui lo Sporting è affiliato, si è tenuto dal primo al 5 luglio. Due eventi che hanno fatto registrare sessanta iscritti complessivi dove sono stati impegnati tutti i tecnici della società coriglianese tra cui i mister Donato, Rocca, Foglia, Le Pera e Sidero. Lavori impartiti e coadiuvati dai due tecnici del settore giovanile bergamasco mister Coppoletta e mister Zambelli. I ragazzi partecipanti si sono misurati in campo tra allenamenti, gare amichevoli e giochi animazione. Calciatori in erba giunti dalla Calabria, in particolare oltre che da Corigliano-Rossano anche da Cariati, Castrovillari, Crotone e Mormanno nonché da Basilicata e Sicilia. A margine dell’ultimo giorno di venerdì sono stati consegnati gli attestati a tutti gli aderenti da parte dello staff organizzativo. Nella stessa occasione sono state presentate le tre maglie dello Sporting per la nuova stagione 2019/2020: la classica biancoverde, l’azzurra e la nera. Maglie su cui capeggia lo sponsor ufficiale Pirro che accompagnerà anche per il prossimo anno la società jonica. Lo stesso Enrico Pirro, seguito per l’occasione da figli e nipoti, ha sottolineato l’importanza delle eccellenze del territorio connesse ai progetti sportivi costruttivi. Soprattutto ha rimarcato il fattore di crescita delle realtà presenti, delle proprie bellezze e tipicità con l’obbiettivo di continuare a tutelarle grazie al lavoro di giovani leve che si spera possano restare al fianco della propria terra. Grande soddisfazione anche tra l’entourage biancoverde capitanato da patron Fino che ha affermato: «E’ stata una settimana impegnativa ma come sempre ricca di emozioni e numerosi spunti. Devo ringraziare tutti i partecipanti, i genitori, lo staff e i membri dell’Atalanta, la scuola calcio dei portieri “Numero 1” per la riuscita dei due camp. Un plauso allo sponsor ufficiale Pirro e ai suoi delegati per aver sposato ancora una volta la nostra causa e per il sostegno proiettato anche alla nuova stagione. La testimonianza della riuscita degli eventi e del raggiungimento di alcuni obbiettivi è proprio la sinergia tra le varie componenti che credono nel progetto Sporting». In cantiere anche il consueto torneo estivo di tennis e tutte le altre novità che caratterizzeranno la prossima annata biancoverde. In seno al mercato, non mancano anche alcuni calciatori biancoverdi adocchiati e richiesti da alcuni società e su cui se ne saprà di più nelle prossime settimane.          

Cristian Fiorentino    

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial