LND: parte il progetto ESPORT per l’attività in ambiti competivi

Anche la Lega Nazionale Dilettanti si rapporta con l’evoluzione dei tempi. Non più lo sport inteso come attività fisica (non importa se al chiuso o all’aperto) ma uno sport molto più comodo, in poltrona, con un schermo, un telecomando e magari un bel paio di cuffie per l’effetto surround.

Parte il Progetto ESPORT  (dall’inglese electronic sports), praticamente giocare videogiochi a livello competitivo organizzato e professionistico che negli ultimi anni sta riscuotendo particolare attenzione in ambito europeo e mondiale.

Tanti ragazzi e ragazze che quotidianamente si cimentano con i propri games preferiti potranno confrontarsi e cimentarsi in un circuito riconosciuto rappresentando qualche società.

Ed ecco quindi il primo RoadShow Lnd ESport 2019/2020 con 8 team (2 giocatori ognuno) per ogni Comitato Regionale organizzate in un Torneo di 19 step’s. Le Rappresentative di ogni Comitato Regionale parteciperanno al Torneo Nazionale di Esport in occasione del Torneo delle Regioni di Calcio a 11 che quest’anno sarà svolto nella provincia autonoma di Bolzano dal 24 aprile al 1° maggio.

Per qualsiasi informazione si può visitare la sezione esport.ln.it sul sito web ufficiale LND www.lnd.it oppure richiedere direttamente informazioni attraverso la mail ufficiale esport@lnd.it .

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial