A.S.D. TREBISACCE: nuovi volti, alcuni di ritorno, per mister Malucchi

Mercato attivissimo a Trebisacce. La società giallorossa, dopo le riconferme di Galantucci, Naglieri, Gallotta, forte anche di una rinnovata vitalità societaria con le adesioni di altri imprenditori, si guarda intorno per l’allestimento della prossima rosa giocatori. 

Mister Serafino Malucchi, nel doppio ruolo di allenatore e ds, pesca nel Cassano Sybaris e si assicura le prestazioni di Yaya KARAMBIRI, classe ’99, centrocampista che in solo due anni è passato dalla seconda categoria all’eccellenza. (seconda ctg con il Cerzeto,  promozione con Cassano Sybaris). Giocatore d’ordine, Karambiri, in verità, doveva già essere giallorosso lo scorso anno ma fù lesto l’allora ds Martucci del Cassano Sybaris ad anticipare nella corsa al calciatore anche altre contendenti. Un campionato dignitoso, a parte un brutto infortunio ai legamenti risolto poi con intervento chirurgico, al suo rientro ha contribuito onestamente alla causa.

Marco RUSSO, classe ’90, è un nuovo attaccante per mister Malucchi. Con un trascorso importante tra serie D e eccellenza, Russo lo scorso anno ha vissuto la stagione tra Cassano Sybaris (promozione) per poi trasferirsi a novembre nel Rocca Calcio (prima ctg). 

Un gradito ritorno per entrambi le parti è quello di Domenico BUONGIORNO, attaccante doc, di nuovo in giallorosso dopo due anni nel Cassano Sybaris intervallata da una seconda parte a Roseto con Juvenilia nella stagione 2017/2018. 

Per RUSSO e BUONGIORNO sembrava cosa fatta per il passaggio allo Juvenilia (comunque sempre di un ritorno si sarebbe trattato) ma la chiamata della società della propria città ha prevalso su tutto.

In difesa conferma per Mario BRIA, classe ’93, dopo le presenza nella seconda metà di campionato dello scorso anno. Catanzaro, Vibonese, Catania, Cosenza, Sambiase, Castrovillari, Corigliano, Vigor Lamezia e Luzzese in precedenza. All’occorrenza può ricoprire anche il ruolo di mediano, un jolly.

Risolve il problema legato al portiere garantendosi la presenza di uno dei più forti tra i pali. Vestirà giallorosso Ciccio RAMUNNO, classe ’84, vero colpo di valore per la categoria. Esperienze importanti tra serie D e promozione, gli ultimi tre anni gli ha giocati a Rossano sponda Olympic realizzando il record di minuti imbattuti, ben 1035 minuti senza subire reti. 

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial