BOVALINESE, vittoria contro il TREBISACCE

ASD BOVALINESE 2 – ASD TREBISACCE 1


A.S.D. BOVALINESE: Russo, Marte, Aquino V., Aquino D., Traorè, Manglaviti, Vita (60′ Romeo), Federico (79′ Raschillà), Sow, Portolesi (66′ Scrivo), Giorgi (77′ Virgara) – All. Maurizio Panarello

A.S.D. TREBISACCE: Ramunno, Campana, Proto (71′ De Paola), Filidoro (74′ Russo), Salerno, Coppola, Federico (64′ Guerra), Gialdino, Galantucci, Naglieri (87′ Yaya), Grisolia (64′ Buongiorno) – All. Serafino Malucchi

Arbitro: Caccuri Mirko (sez. RC) 

Assistenti: Correra Luca (sez. RC) – Romeo Paola (sez. RC)

Marcatori: 32′ e 63′ Sow (B), 80′ Russo (T)

Ammoniti: Sow (B), Filidoro (T), All. Panarello (B), Mass. Barletta (T)

Recupero: PT 2′ – ST 5′


Primi tre punti in classifica della Bovalinese di mister Panarello, il Trebisacce torna a casa con una sconfitta.

Gara difficile da interpretare, i due fattori che sicuramente hanno condizionato la gara sono il caldo e il terreno di gioco non degno di un campionato di eccellenza.

Parte bene la Bovalinese che già al 6′ va vicino al vantaggio con Vincenzo Aquino con un colpo di testa alto di poco sulla traversa. Replica pronta del Trebisacce al 9′ con Federico che da buona posizione spara alto. La gara non regala emozioni sino al 32′ quando Sow (il migliore in campo) realizzata con un colpo di testa la rete del vantaggio della Bovalinese. Calcio di punizione dalla trequarti ad opera di Manglaviti (la mente degli amaranto) e su tutti, in anticipo, Sow mette in rete beffando la difesa giallorossa con Ramunno non proprio esente da responsabilità con un accenno di uscita oltre l’area piccola.

Al 40′ fischiato un fuorigioco a Galantucci (molto dubbio) su traversone di Naglieri (il migliore dei suoi) che in sostanza chiude la fase del primo tempo.

Le squadre si ripresentano in campo con gli undici iniziali e dopo 18′ della ripresa arriva il raddoppio della Bovalinese. Su calcio d’angolo, Federico atterra Traorè, il direttore di gara senza esitazioni decreta la massima punizione che viene trasformata da Sow.

Il caldo inizia a farsi sentire, a pagare dazio è soprattutto la squadra amaranto che denota un calo fisico. All’80’ il Trebisacce riaccende la gara, preziosa palla filtrante di Naglieri sul secondo palo dove l’indisturbato Russo insacca. 

Palla importante all’85’ affidata a Manglativi che su calcio di punizione colpisce la parte alta della porta difesa da Ramunno.

Remi in barca per la Bovalinese, Trebisacce alla baionetta per un pareggio. Occasione d’oro al 91′ che in due consecutive conclusioni poteva portare i conti in pareggio con Coppola prima e Gialdino dopo sprecano.

Al fischio finale, sospiro di sollievo per mister Panarello, rammarico per mister Malucchi che esaminando la gara “avevamo preparato la gara in un altro modo, purtroppo abbiamo subito i loro calci piazzati“.

La Bovalinese, imbottita di tanti giovani, potrà migliorare sfruttando la coppia difensiva centrale dei gemelli Aquino, con un faro come Manglaviti e con l’attaccante Sow che a tratti è stato inarrestabile.

Per il Trebisacce occorre tempo, non tutto potrà pesare sulle spalle del duo Naglieri&Galantucci, spesso anche rientrati per dar man forte ai conpagni degli altri reparti. L’impressione è che sia monca di una “mente” per dettarne tempi e costruzione, buona la prova degli under, da rivedere gli attaccanti apparsi abulici al gioco di squadra.

Tutto sommato un risultato che premia chi è abituato al terreno di gioco anche se l’avversario avrebbe meritato il pareggio per gli ultimi 15′ disputati, 

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial