A.S.D. TREBISACCE: in panchina torna Malucchi, mister Pacino “Nulla di concreto”

Sei giorni di vacanza. Questi i tempi di separazione tra mister Serafino Malucchi e il Trebisacce che nella serata dell’11 dicembre scorso, annunciava di di revocargli l’incarico di responsabile della prima squadra.

Seguendo l’evoluzione della crisi tecnica, appena due giorni dopo veniva individuato il profilo di  mister Vincenzo Antonio Pacino, quest’anno ancora libero da impegni sportivi, quale sostituto ideale per la piazza avendo in passato lavorato bene per l’allora società giallorossa.

Da ieri sera la notizia del reintegro (leggasi richiamo) di Malucchi, resa pubblica in tarda serata ma già partorita precedentemente, al timone della nave trebisaccese. In una nota diffusa da Pacino, dopo due sedute di allenamento dirette, a suo dire, amichevolmente senza nessun vincolo contrattuale, conferma i contatti ma senza aver raggiunto accordi con la società e  non partecipando alla trasferta di Lamezia Terme.

Questi i fatti che vengono dichiarati, certo è che si è perso una settimana, o quasi, per pensare al mercato che in uscita ha fatto registrare i saluti degli attaccanti Buongiorno e Russo destinazione Juvenilia Roseto C.S. (autori di una buona prima parte della stagione) e dell’esterno Grisolia destinazione BSV Villapiana, mentre in entrata arrivano gli under Marco Romio, difensore classe 2001, (prestito dalla Rossanese, su indicazione dello stesso Pacino?) e Roberto Amerise, centrocampista classe 2001 (Juvenilia Roseto C.S.), il portiere Matteo Calderaro, classe 1995 e l’attaccante Mouhamed Alassani.

Ultimi giorni disponibili per puntellare una rosa che possa continuare a difendere la categoria al momento in serio rischio. 

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial