CITTA’ DI ACRI: presentato ricorso per la gara contro l’Amantea

Prima giornata, primo ricorso. La Città di Acri, sconfitta nella prima di campionato dall’Amantea per 2 reti ad 1, ha presentato ricorso contro l’omologazione del risultato. La società del presidente Falcone ha inoltrato PEC al CR Calabria in cui completa il preannuncio di reclamo in quanto l’Amantea, nella gara casalinga, avrebbe schierato un calciatore squalificato (De Pascale?).

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial