Prima Categoria, Città di Rende battuta all’andata a Palermo

Nella fase interregionale del campionato di Promozione di Prima Categoria, il Città di Rende stacca la prima in trasferta a Bagheria (Palermo). Tuttavia,, il passivo di 3-5 non pregiudica più di tanto il cammino dei calabresi che al ritorno fra le mura amiche avranno tutti i mezzi a disposizione per ribaltare il risultato e proseguire il percorso verso le fasi finali del campionato. Gara di ritorno in programma sabato 18 settembre alle ore 14. 

Andata – Asd Olimpia Bagheria (Pa) – Città di Rende (Cs) 5-3 (50-38)

La Mattina – Greco – Sposito vs Russo – Pranno – Spadafora 8-2, 8-3; Miloro vs Tagliente A. 8-1, 4-8; La Mattina – Sposito vs Tagliente A. – Russo 8-4, 5-8; Miloro – Impellitteri (2° set sost. Pace) vs Pranno – Spadafora 1-8, 8-4;

Tec. Bagheria: Carmelo Loiacono  Tec. Rende: Domenico Beltramo

Direttore di gara: Andrea Fragiglio

Seconda Categoria, il Città di Cosenza alla finale interregionale

Dopo il più che soddisfacente 6-2 esterno dell’andata (lo scorso 22 agosto), il Città di Cosenza concretizza il passaggio del turno alla finale playoff interregionale di Seconda Categoria (campionato di Promozione) battendo in casa al ritorno l’Asd Simone Catalano di Trapani. Gara giocata fino a risultato acquisito, dal momento che alla fine del primo turno i rossoblù del tecnico Dodaro conducevano già per 3-1 in virtù di un set di terna conquistato e dei due individuali vinti da capitan Gianfranco Lise. Nella finale playoff interregionale il Città di Cosenza incontrerà la vincente del maxi girone della Sardegna.

 

Città di Cosenza – Asd Simone Catalano (Tp) 3-1 (27-16)

Carotenuto – Bruno F. – Lise vs Rizzo – Sugamele – Scalambrino 3-8, 8-1; Lise – Vario 8-5, 8-2;

Tec: Cosenza: Dodaro Walter Tec. S. Catalano: Salvatore Giacalone

Direttore di gara: Francesco Airaldi

Terza Categoria, Laurmend domina la gara di andata playoff

All’andata del primo turno playoff interregionale di Terza Categoria ottima prestazione del Laurmend che in casa batte 7-1 l’Asd Simone Catalano di Trapani, lasciando agli avversari solo un set di individuale. Gara di ritorno in programma domenica 19 settembre alle ore 10 in terra siciliana con i cosentini del presidente-giocatore Gaudio con un piede avanti.

Laurmend – Asd Simone Catalano 7-1 (63-31)

Toteda – Gaglianese M. – E. Gaudio vs Oddo A. – Ciaramita – Casticiome 8-1, 8-5; Gaglianese G. vs Billecci 8-5, 7-8; Gaudio – Toteda vs Casticome (1° set sost. Giacalone) – Oddo A. 8-4, 8-0; Gaglianese M. – Gaglianese G. vs Billecci – Ciaramita8-3, 8-5;

Tec. Laurmend:Giovanni Gaudio Tec. Davide Rizzo

Direttore di gara: Francesco Airaldi

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial