Doppio De Giacomo trascina il Rangers Corigliano

A margine di una gara dinamica, il Rangers Corigliano supera di misura sul suolo amico la Geppino Netti. Biancazzurri che festeggiano la prima vittoria interna del 2022 (la seconda complessiva del nuovo anno) restando attaccati al correntone della zona nobile della classifica. Dopo la quindicesima d’andata, del girone A di Prima Categoria, non cambia nulla in termini di distanze tra le prime quattro: coriglianesi sempre terzi col Mirto Crosia a 35 punti, a meno uno dal Real Montalto e a tre dalla capolista Soccer Montalto a quota 38. Jonici apparsi in crescita e che da qui in avanti, con il riassetto del gruppo, potranno avere ottimi margini di miglioramento. Per la cronaca, dopo una prima fase di studio e equilibrio, al vero primo tentativo il Rangers Corigliano passa in vantaggio: al 13’ assist al bacio di Grispino per l’attaccante De Giacomo che di testa anticipa tutti e insacca. Al 20’ Geppino Netti pericolosa con Pace che, approfittando di un’indecisione difensiva, conclude alto. Dopo tre minuti ospiti ancora minacciosi su calcio piazzato dal limite con Dimare ma il portiere Di Iuri in tuffo storna in angolo. Al 42’ contropiede ficcante per i coriglianesi con Gagliarde che serve De Giacomo ma sulla traiettoria si frappone l’estremo Rozanski deviando in corner. Si va al riposo con il vantaggio in tasca per i padroni di casa. Ad inizio ripresa biancazzurri ancora al tiro in alcune circostanze ma senza pungere più di tanto. Al 15’, traversone di Bruno per la corrente Bianchi che impegna Rozanski abile nel ricacciare ancora in angolo. Al 17’, causa ennesima disattenzione del reparto arretrato dei locali, arriva il pareggio ospite con Crispino che da solo in area spinge la palla in porta. Girandola di sostituzioni con mister Triolo che tra gli altri inserisce anche l’ultima new entry di mercato Felicetti rivelatosi molto attivo. Al 28’, arriva il raddoppio per il Rangers Corigliano: ennesimo assist di Bruno per bomber De Giacomo che mette la sfera nell’angolino. Da qui in poi assedio dei biancazzurri a cui manca solo un pò di lucidità per l’affondo che avrebbe permesso la terza marcatura. Nel finale, doppio rosso diretto tra lo stupore dei presenti: Felicetti per i locali e Pace per gli ospiti ma senza ben capire le motivazioni della massima sanzione. Al triplice fischio finisce 2 a 1 per i biancoazzurri che recriminano proprio per la direzione arbitrale nonostante la gara sia stata corretta e ben interpretata da entrambe le compagini.  Esaurita la prima parte del torneo, domenica prossima per la prima di ritorno Rangers Corigliano nuovamente impegnato in casa e questa volta contro la Luzzese. In questi giorni il team di mister Triolo lavorerà per giungere ben preparato all’appuntamento e per ambire ad un nuovo successo pieno.                                                             

Cristian Fiorentino 

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial