ll Real Montalto alza al cielo la Coppa Calabria

REAL MONTALTO CALCIO-PALMESE ASD 1-0 (pt 1-0)
REAL MONTALTO: Franza, Gaccione (27′ st Chiappetta), Binetti, Caruso, Napolitano, Granata, Falbo (22′ st Annone), Crispino (31′ st Altomare), Zangaro (35′ st Perrone), Manes, Lamirata (47′ st Surace). A disp.: Berardi, Ceesay, Celebre, Mosciaro. All. Guido
PALMESE: Licastro, De Masi, Barbera, Tripodi, Pititto, Sacca (26′ pt Ienco, 37′ st Melidona) Velletri, Pasini, Fiorino, Saba, Artuso.  A disp.: Foti, Velardo, Arcuri, Faraone, Antonelli, Legato, Giovinazzi. All. Crucitti
ARBITRO:  Sig. Gaetano Falvo (sez. Catanzaro)
ASSISTENTI: Sig. Raffaele Trapasso (Sez. Vibo Valentia) e Sig. Domenico Zappino (Sez. Vibo Valentia)
MARCATORI: 20′ pt Crispino (M)
NOTE: Ammoniti: Caruso (M) Velletri (P) Granata (M) Annone (M) Napolitano (M) Barbera (P) Guido (all. Real Montalto); Espulso al 56′ Caruso (M)


Il guizzo di Crispino regala ai cosentini l’ambito titolo regionale

Lamezia Terme, 6 aprile 2022 Sul manto erboso dello stadio comunale “Rocco Riga” di Sant’Eufemia- Lamezia Terme, il Real Montalto Calcio conquista la 43° edizione della Coppa Calabria. Parte meglio la Palmese che tiene il pallino del gioco nei primi minuti sfiorando il vantaggio con Barbera al quattordicesimo, è la traversa a dire di no al numero 3 neroverde. Sei minuti più tardi, però, un contropiede fulmineo del Real Montalto viene finalizzato nel migliore dei modi da Crispino, il cui diagonale si rivela imparabile per Licastro. Palmese che deve fare a meno anche di Saccà, costretto ad uscire per infortunio e sostituito dal veterano Ienco. Da qui in poi, il gioco ristagna a centrocampo, salgono i toni agonistici, ma non si segnalano vere e proprie occasioni da rete. Si va, quindi, al riposo sul risultato di 1-0 per la squadra cosentina. Seconda frazione di gioco più spezzettata, le due squadre si imbrigliano a vicenda non riuscendo a trovare i varchi giusti. Il Real Montalto rimane in dieci uomini dopo undici minuti per il doppio giallo a Caruso, ma resiste strenuamente fino al fischio finale e dopo sei minuti di recupero può festeggiare davanti ai propri tifosi in delirio per il trofeo conquistato.

Le parole a margine della premiazione di Saverio Mirarchi, Presidente del C.R. Calabria: “Congratulazioni al Real Montalto Calcio per la vittoria di questa finale che mancava da due anni dalla scena del calcio dilettantistico calabrese. Abbiamo avuto il piacere di vedere una gara gradevole con contenuti tecnico-tattici di ottimo livello, a dimostrazione della qualità presente anche in Prima Categoria. Ora le attenzioni saranno rivolte alla chiusura della stagione sportiva che mi auguro possa dare piena soddisfazione alle protagoniste del nostro calcio”.