A.S.D. ROGGIANO 1973: Barillari protagonista della vittoria

Cristian Barillari fa tris, esibendo qualità a livelli top per questa categoria. Dove c’è Barilla.. ri c’è… goal, parafrasando una famosa pubblicità… una “pasta” di ragazzo.. Che ha proposto giocate, dribbling e goal, stregando gli avversari del San Fili che di magia sono intenditori. Il 4-0 finale giocato al marca, ha regalato una prestazione ottima, soprattutto dopo il primo gol. Gioco, possesso, triangolazioni veloci e di prima, favorite anche dal terreno bagnato che ancor di più ha reso possibile azioni ad alta velocità. Antonio Crispino pendolino imprendibile, Ale Crescibene laser mancino e faro(dei riflettori si può fare a meno) tra i protagonisti. Giusto soffermarsi su qualche singolo… a proposito completo dicendo che abbinare forza, tecnica e corsa(Barillari) non è da tutti, non posso fare a meno di evidenziare la prestazione di squadra, in crescita a livello di tenuta, di gruppo, che gioca sul corto, lungo a secondo dei momenti e riesce a fare a meno dei Carbone, dei Marano, Okoroji in un campionato dove non è facile per nessuno, non è scontato il pronostico e dove ogni domenica non mancano le sorprese. Continuo a pensare che il Roggiano possa esserci fino alla fine. La qualità presente in ogni reparto è evidente… Con la giusta umiltà, i risultati non possono che essere quelli che tutti nell’ambiente calcio… pronosticano!!!!

Alex Folino

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial