A.S.D. TREBISACCE: Galantucci, all’ultima curva, riacciuffa la vice-capolista

TREBISACCE 1 – REGGIOMEDITERRANEA 1

Marcatori: 47′ Dascoli (R), 45’+5 Galantucci (T)


TREBISACCE: Andreoli (72′ Martino), Armentano, Pellegrino (61′ Miraglia), Filidoro (81′ Miniaci F.), Gallotta, Terranova, Orlando (72′ Grisolia), Pensabene, Galantucci, Naglieri, Guye – All. Serafino Malucchi

REGGIOMEDITERRANEA: Parisi, Isabella, Mallamaci, Sapone (77′ Ricciardi), Dascoli, Foti, Verducci, Caruso, Diaz, Zappia (66′ Lancia), Pellegrino (57′ Calabrese) – All. Natale Iannì

Arbitro: Zangara Gabriele (sez. Catanzaro)

Assistenti: Vommaro Gianluca (sez. Paola) – Zangara Francesco (sez. Catanzaro)

Ammoniti: Sapone (R), Foti (R)

Espulsioni: Mallamaci (R), Iannì (all. R)

Recupero: 1′ PT, 5′ ST

TUTTE LE FOTO DELLA GARA


In un soleggiato e ventoso pomeriggio primaverile, al “Giuseppe Amerise” si gioca l’anticipo della 25^giornata ed il Trebisacce ferma la vice-capolista. In mischia, all’ultimo instate, è di Galantucci la zampata che supera Parisi. Succede tutto nella ripresa, dopo che il primo tempo ha evidenziato due compagini che sono state più attente a non scoprirsi, piuttosto che attaccare.

In avvio, Diaz si fa subito minaccioso ma nonostante la buona posizione c’è l’uscita provvidenziale di Andreoli. Lo stesso Andreoli, al 25′ riesce in due tempi, nel duello che si ripete, a fermare da due passi Diaz che sbaglia clamorosamente. In mezzo, al 18′, c’è la pericolosa conclusione di Naglieri che trova una grande risposta di Parisi. Ancora Andreoli è chiamato a volare e mettere sopra la traversa, sul velonoso destro di Sapone ch verrà ammonito poco dopo per una brutta scivolata su Orlando.

La ripresa si apre immediatamente con il vantaggio gialloblu. Dall’angolo di Pellegrino c’è l’inzuccata di Dascoli. Al 10′, invece, c’è il rosso diretto a Mallamaci che colpisce da dietro Orlando, nella zona mediana del campo, guadagnandosi anzitempo la via dello spogliatoio. Iannì corre ai ripari inserendo Calabrese. Trebisacce che ora con l’uomo in più, è chiamato a rincorrere e lo fa trascinato da un Naglieri in gran forma, nonostante sulla sua strada ci sia sempre un positivo Isabella. Dubbi al 15′ quando sul cross di Naglieri c’è il tocco con il braccio, in area, proprio di Isabella. L’arbitro lascia proseguire. Nonostante l’inferiorità numerica, i gialloblu provano a pungere nuovamente con Diaz che impegna Andreoli. Al 27′ fuori Orlando (ancora una buona prova per lui, ordinata e con personalità) e dentro Grisolia. Trebisacce a trazione anteriore. Proprio il neo-entrato coglie la traversa di testa sul pallone messo in mezzo da Naglieri e quest’ultimo, poco dopo, calcia alto da buona posizione non sfruttando la disattenzione della retroguardia reggina. All’ultima curva, Naglieri batte lungo sulla rimessa laterale, lancia una preghiera e trova la sponda di Pensabene, sul pallone si avventa come un falco Galantucci (con Armentano). È il gol che manda in visibilio l’ “Amerise” e tutta in campo la panchina giallorossa a festeggiare; nel frattempo l’arbitro emette il triplice fischio finale per un pareggio, fondamentalmente, giusto.

A fine gara mister Malucchi, ha così commentato ai microfoni di Calabria TV: “Pareggio giusto. La squadra ce l’ha messa tutta e la gara ha visto occasioni da rete per entrambe le formazioni. Non era facile per noi, contro un avversario che ha fatto di tutto per portare a casa i tre punti e che ha confermato la sua forza. Hanno anche grande fisicità e ci siamo fatti sorprendere non solo in occasione del gol. Penso che si tratti più di concentrazione dei miei ragazzi piuttosto che di problemi legati alle marcature. Disattenzioni che purtroppo stiamo pagando a caro prezzo. Ecco, dobbiamo proseguire a lavorare e cercare di rimanere ancora più concentrati. Non posso rimproverare nulla sul piano del gioco. È un punto importante perché muove la classifica e fa morale visto che il nostro cammino per la salvezza è ancora lungo, considerato che ci mancano 7-8 punti“.

  Fabrizio Cantarella – Add. Stampa Asd Trebisacce –

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial