A.S.D. SAN MARCO: vittoria tutto cuore contro il Cassano Sybaris

SAN MARCO 3 – CASSANO SYBARIS 2


SAN MARCO: Simari, Agresti, Nasr, Wane Pape, Cabrera, Politano, Ziccarelli, Citrigno, Ojeda, Perrone, De Luca (88′ La Cava) – All. Giancarlo Lucera

CASSANO SYBARIS: Perri, Graziadio C. (65′ Graziadio M.), Cruscomagno, Cristaldi (70′ Bosco), Francese, Aita, Perciaccante, Santoro, Galati, Yaya, Ripoli (65′ D’Amore)- All, Carlo Cimicata

Arbitro: Fede Matteo (sez. Rossano)

Assistenti: De Bartolo Giovanni (sez. Cosenza) – Aspirante Agostino (sez. Rossano)

Marcatori: 1′ Galati (CS), 30′ Citrigno (SM), 33′ Perrone (SM), 36′ De Luca (SM), 43′ Cristaldi (CS)

Ammoniti: Cabrera (SM), Citrigno (SM), De Luca (SM), Graziadio C.(CS)

Recupero: PT 2′ – ST 5′


Dopo 11 sconfitte e due pareggi, torna a vincere il San Marco targato Lucera, ultima vittoria ai danni del Cutro alla nona di andata terminata per 2 reti ad uno. Gara ricca di ex nelle file dei rossoblù di casa con Simari e Perrone che vestivano la casacca biancoazzurra nella prima parte della stagione e mister Giancarlo Lucera, cassanese doc e nella passata stagione allenatore del Cassano Sybaris.

Partita da ultima spiaggia per le concorrenti, influenzata da un fastidioso vento, soprattutto per i padroni di casa relegati all’ultimo posto in classifica e a caccia di punti per tentare la risalita almeno in ottica playout. Accade tutto nella prima frazione. Nemmeno un giro completo delle lancette e Galati porta in vantaggio il Cassano Sybaris complice una dormita generale della difesa di casa. Potrebbe raddoppiare il Cassano Sybaris in almeno altre due occasioni prima con Ripoli e poi con Cristaldi le cui conclusioni sono state neutralizzate abbastanza agevolmente da Simari. Al 28′ ci prova Perrone a pareggiare le reti con un pallonetto che termina fuori di pochissimo. Preambolo dei sei minuti in cui il Cassano Sybaris attua il karakiri della giornata (non nuovo a questo tipo di atteggiamento). Al 30′ Citrigno pareggia con una punizione la cui esecuzione sarebbe da mostrare alle Scuole Calcio, traiettoria precisa e con la giusta forza che toglie la ragnatela dal sette con Perri che non riesce ad opporre reazione. Passano appena 3 minuti e Perrone raddoppia per il San Marco con una azione personale sfruttando la sua arma preferita, slalom in area e appena al limite dell’area piccola, alla sinistra del portiere, piazza di sinistro il colpo a giro che si insacca nell’angolo basso alla destra del portiere. Cassano Sybaris alle corde, mentalmente vittima dell’uno-due subito, e De Luca, dal limite dell’area, su calcio di punizione dalla trequarti, schizza la palla tanto quanto basta per imprimere una traiettoria tale che Perri viene scavalcato. Non esente da responsabilità l’estremo difensore degli ospiti almeno in occasione della terza rete. Prima del riposo, al 43′ accorcia le distanze il Cassano Sybaris Cristaldi con un tiro da fuori area su cui Simari non può far nulla.

La seconda parte della gara annota una supremazia quasi totale del Cassano Sybaris nella metà dei padroni di casa alla ricerca della rete del pareggio che per poco non arriva ancora con Cristaldi o con Ripoli che da favorevolissima posizione riesce a mandare alto una palla che bastava solo spingere in rete. Attacchi continuii del Cassano Sybaris che mettono alle corde la squadra di mister Lucera, palesemente in difficoltà sul piano fisico, che tenta qualche sortita in ripartenza con De Luca e con il neo entrato La Cava che potrebbero mettere il lucchetto alle sorti della gara ma che, per precipitazione, sbagliano la conclusione.

I numeri non sbagliano, riescono ad essere lo specchio di un torneo. In questo specifico caso, se le squadre di oggi navigano nella basse posizioni di classifica non è un caso, è frutto di reali difficoltà tecniche, tattiche e fisiche.

Sette gare alla fine, ventuno punti a disposizione per mantenere la categoria, direttamente o con l’appendice dei playout. Certo, a parte tutto, serve un elemento che potrebbe fare la differenza, chiamasi “fortuna” che, a volte, aiuta gli audaci.

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial