PROMOZIONE CALABRESE girone A: TOPTEAM 24° turno

24° TURNO di Campionato, complessivamente 18  reti (12 per squadre in casa, 6 quelle realizzate dagli ospiti). Le vittorie sono 4 (2 interne e 2 esterne), 2 pareggi e 2 gare rinviate (VE RENDE-ROSSANESE e TREBISACCE-CUTRO). Miglior attacco (65) e miglior difesa (12) per PROMOSPORT.

Peggior attacco (12 centri) per GARIBALDINA, peggior difesa DB ROSSOBLU CITTA DI LUZZI (49 reti subite).

Ecco la nostra TOPTEAM della giornata, fantasiosa squadra proposta dalla nostra redazione grazie a referenze riportate da nostri amici presenti alle gare oltre che dalle valutazioni avute dai colleghi giornalisti (anche della carta stampata), applicando soprattutto l’obbligo previsto dalla LND di schierare 3 under (almeno un 2001, un 2002 e un 2003), troppo facile il contrario. A parità di valutazione con un giocatore OVER (non dipendente dal risultato della propria squadra ma unicamente dalla prestazione personale), preferiamo schierare un UNDER privilegiando la linea verde in ottica futura. Sicuramente frutto di fantasia passionale che premia alcuni e dimentica tanti ma che in nessun modo ha l’intenzione di sminuire protagonisti non inseriti. Tutti i mercoledì proveremo a divertirci, aperti a consigli e suggerimenti, chiedendo scusa sin dall’inizio laddove siano stati commessi errori. 

TOPTEAM (4-4-2)

Allenatore: Serafino MALUCCHI (Juvenilia Roseto C.S.)

1 GUEYE  (Juvenilia Roseto C.S.), 2 PERRI (2004, Promosport), 3 SCHIRRIPA (2003, Promosport), 4 CAPUANO (2002, DGS PraiaTortora), 5 TORCHIA (Juvenilia Roseto C.S.), 6 PELLEGRINO (Amantea), 7 SCALESE (Atletico Maida), 8 SCOZZAFAVA (Promosport), 9 AMENDOLA ANDREA (Amantea), 10 D’AMICO (2001, Cassano Sybaris), 11 PERCIA MONTANI (Promosport)

A disposizione: 12  GONZALES (2001, Promosport), 13 MURACA (Real Fondo Gesu’ KR), 14 MOSCATELLI (2003, Juvenilia Roseto C.S.), 15 SAVIGNON PASSONI (2002, Cassano Sybaris), 16 SIMON EDONGA (San Fili), 17 SCIGLIANO (Juvenilia Roseto C.S.), 18 ORTEGA (San Fili), 19 COLOSIMO (Promosport), 20 ALONSO ALVAREZ  (Cassano Sybaris)